Trucchi per giocare a Texas Hold’em

Il Texas Hold’em, come tutte le altre specialità di poker che fanno parte del poker sportivo, è in gioco di strategia molto più che di fortuna, quindi parlare di trucchi è leggermente improprio, meglio sarebbe parlare di come impostare una corretta strategia.

La cosa principale da tenere presente è che a poker non si gioca per vincere una singola mano, ma si gioca per vincere il tavolo. La vincita di una singola mano, di un piatto, il cosiddetto POT, è senza dubbio fondamentale ma molto più fondamentale è avere una strategia globale che ci guidi durante la partita.

Con questo principio ben chiaro in mente, vediamo innanzitutto quali sono gli errori più diffusi di chi si avvicina al poker, nello specifico alla specialità del Texas Hold’em.

Il primo errore in assoluto è quello di non foldare mai, ovvero di non passare mai, anche con carte decisamente basse o, addirittura senza carte affatto.

Questo è un comportamento spesso caratteristico dei novellini, che se siedono ad un tavolo con giocatori più esperti di loro, crederanno di vincere, mentre in realtà quello che sta succedendo è che gli avversari sono in attesa di avere una mano davvero forte per puntare tutto al rialzo, farli andare in All-In e, possibilmente, allontanarli dal tavolo.

Alla base di questo errore c’è infatti la confusione fra il Texas ed il classico gioco di poker all’italiana, il 5 Cards Draw in due mani che, giocandosi in sole due mani e con la quasi totale impossibilità di prevedere il punto dell’avversario, si basava più sul bluff e sui tentativi di intimidire che su una vera e propria strategia di gioco. O meglio: la strategia di gioco era tutta psicologica e tutta incentrata sull’avversario e non , come nel poker sportivo, nelle carte.

Bluffare infatti, per i giocatori professionisti di poker, è cosa assai rara, utilizzata prevalentemente in giocate molto aggressive e con la sicurezza in una riserva di fiches sufficientemente alta da non correre rischi.

Imparare a foldare quando non si hanno buone carte, è di fatto l’unico vero trucco del Texas Hold’em.

 

 

 

 

 

 

Author: Webmaster

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *